L’identità visiva = so chi sei

l’identità visiva è l’insieme degli elementi

che in modo univoco riconducono

ad una azienda/prodotto/idea

Siamo bersagliati da messaggi visivi tanto che sono diventati dei codici integrati alla nostra vita e li digeriamo a livello inconscio, creandoci la convinzione che ci possiamo fidare o non fidare.

Il prodotto non esiste, esiste solo il brand.

 

come l'iride il marchio è unico

il MARCHIO

connubio perfetto tra unicità,

creatività,

evocazione di idee e originalità

Il Marchio

è la percezione che qualcuno tiene in testa su di te, un prodotto, un servizio,

un’organizzazione, una causa, o un’idea.

Jerry McLaughlin

IDENTITA’ VISIVA

“Il Marchio

è la percezione che qualcuno tiene in testa su di te, un prodotto, un servizio, una organizzazione, una causa, o un’idea.”

Così recita Jerry McLaughlin volendo sottolineare quanto il connubio perfetto tra unicità, creatività, evocazione di idee e originalità fanno il successo di una marca.

Scegliere colori, font, simboli che funzionino non è impresa facile, non si tratta solo di inventiva, ma si tratta di tradurre in un disegno, timbro, impronta, l’anima aziendale. Creare un simbolo che non solo attragga, ma rassicuri e soppratutto racconti l’azienda.

Il Marchio si compone spesso da 2 elementi :

SIMBOLO + LOGO.

Il LOGO è il nome scritto, e il SIMBOLO il pittogramma / disegno.

Il BRAND invece non si riferisce solo al marchio, ma con il termine brand ci si riferisce alla  relazione emotiva e psicologica che si ha con il cliente. Le marche forti suscitano nel cliente pensieri, emozioni e talvolta reazioni fisiologiche.

MARCHI STORICI

disegnato da De Coubertin

disegnato da Luigi Broggini

disegnato da Bob Noorda

disegnato da : Franco Giacometti e Giulio Cittato

per saperne di più

Siamo bersagliati da messaggi visivi tanto che sono diventati dei codici integrati alla nostra vita e li digeriamo a livello inconscio, creandoci la convinzione che ci possiamo fidare o non fidare.

Il prodotto non esiste, esiste solo il brand.

IMMAGINE COORDINATA

Il marchio dovrà essere applicato a diverse forme di comunicazione, possa essere un biglietto da visita, un catalogo,  un manifesto o un banner web. Il marchio per potere essere sempre riconoscibile e riconducibile alla sua vera identità dovrà essere sempre impaginato e “usato” seguendo delle linee guida.

I COLORI “AZIENDALI”

L’identità visiva si compone anche dai colori aziendali.

L’importanza del colore è fondamentale per ricondurre all’autenticità del prodotto/azienda.

Per saperne di più : www.pantone.com

Pin It on Pinterest

Share This